LIMITI DEL COMPRENSORIO DI RIFORMA

 

 

Il comprensorio sottoposto alla riforma fondiaria in Puglia, Lucania e Molise per la legge 21 ottobre 1950, n.841, abbraccia una superficie geografica di Ha. 1.501.807 nel territorio di tre regioni, otto province, 129 comuni: dalle foci del Trigno, nel Vastese, all’estremo capo della penisola Salentina, nell’Otrantino; dalle rive dell’Adriatico e dello Jonio alle montagne appenniniche intorno a Potenza. La delimitazione di riforma in Puglia, Lucania e Molise è definita dal Decreto del Presidente della Repubblica n. 67 del 7 febbraio 1951.                                                                                                                                                                                                                                                   In tale territorio sono incluse le zone del Basso Molise, la zona Garganica, parte delle Murge, la zona Premurgiana, le zone collinari del Materano, le colline del Melfese, la zona compresa fra il Materano e la zona occidentale Lucana (Aviglianese), il Metapontino dal confine calabro  sino alle sorgenti del Tara, la fascia delle terre di Otranto, Nardò e Avetrana.

Descrizione: https://irsinalabasilicataelariformaagrarianelxxsecolo.wordpress.com/wp-includes/js/tinymce/plugins/wordpress/img/trans.gif

Le province considerate sono interessate in gran parte da regioni di collina (48%) e meno da regioni di montagna (31,4%) e di pianura (20,6%).

In lucania risulta esclusa parte della zona di montagna del Potentino ove predomina un notevole frazionamento della proprietà. Per il Molise vi è stata l’esclusione totale delle regioni di montagna.

In definitiva la riforma è intervenuta maggiormente nelle zone di pianura ove, a seguito di ragioni storiche ed ambientali e della malaria ivi imperante fino ad un ventennio fa, si addensava la grande proprietà estensiva; nelle zone di collina e montagna la grande proprietà è infatti meno diffusa e si appartiene per lo più ad Enti pubblici.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...