DOPO LA RIFORMA AGRARIA: I CONTADINI

 

 

 

 

La produzione che si ottenne nelle quote assegnate non si sviluppava in funzione delle necessità di famiglie con un numero crescente di figli e i figli dei contadini non avevano spazio e non trovavano altro lavoro.                                                                                                                                                            “La RIFORMA insomma non rappresentò il trionfo economico dei contadini” ha scritto Rosario Villari in Mezzogiorno e Democrazia (Laterza, Bari,1979), dal momento che, nell’insieme dell’agricoltura mondiale, escluse le zone investite dall’espropri i rapporti agrari furono congelati nei loro caratteri, arretrati e arcaici e di fronte alle 100 mila famiglie di assegnatarie, milioni di contadini furono da allora costretti a emigrare.                                                                                                                                                                                                                                                     Il problema che si presentò non poteva essere risolto solamente con l’assegnazione di 600 mila ettari di terra e la creazione di ENTI DI RIFORMA. Della Basilicata negli anni ’60 ne partirono decine di migliaia, con destinazione nord Italia, Svizzera, francia, Belgio, Germania, sud America, Stati Uniti, Australia, un esodo che accellerava lo stato verso la CASSA DEL MEZZOGIORNO e largiva contributi a pioggia utilizzate per la clientela politica della Democrazia Cristiana, allora partito di maggioranza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...